Donbass. Con chi sta Putin e chi la Nato (spiegato facile anche per i "liberal")

Donbass. Con chi sta Putin e chi la Nato (spiegato facile anche per i "liberal")

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Foto in alto iCattivi: “Brigata Meccanizzata Prizrak” dell'esercito della Repubblica Popolare di Lugansk. È composta da russi, ucraini e un numero imprecisato di combattenti internazionali provenienti da Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna, USA e Brasile.

Foto in basso iBuoni: "Battaglione Azov", reparto inquadrato nella Guardia nazionale ucraina con compiti militari e di polizia. Accusato da OSCE e Amnesty International di crimini di guerra, eccidi di massa di prigionieri, occultamento di cadaveri in fosse comuni e uso sistematico di tecniche di tortura fisica. È composto da volontari di chiara ispirazione neonazista e fra i suoi simboli c’è il Wolfsangel, il gancio di lupo, inizialmente adottato dal partito nazista (prima della svastica) e poi utilizzato da numerose unità militari della Wehrmacht, tra cui la 2. SS-Panzer-Division "Das Reich". 

Non per buttarla in caciara, ma il dittatore Putin sta coi primi. NATO ed Europa democratica con i secondi. Scusate il disturbo, potete tornare a dormire.

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Direttore editoriale della LAD edizioni. Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" 

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance di Giacomo Gabellini L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica di Michelangelo Severgnini La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente