24 aprile, genocidio degli armeni

24 aprile, genocidio degli armeni

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Centosei anni non sono bastati per consegnare alla storia una verità da troppi ancora vergognosamente negata: il genocidio armeno ad opera dei turchi. La brutale e violentissima persecuzione, etnica e culturale, iniziata più di un secolo fa e non ancora terminata.

Ma che continua a perpetuarsi impunemente (complice il vergognoso silenzio dall’occidente) con le aggressioni militari, i bombardamenti sulla popolazione civile dell’Artsakh, le decapitazioni dei soldati, la distruzione di Chiese e cimiteri, la profanazione di tombe, le persecuzioni, le discriminazioni, la diaspora. Con l’unico obiettivo di cancellare un intero e pacifico popolo dalla sua terra. Privandolo per sempre della sua casa, della sua storia, della sua lingua, del suo Dio, delle sue tradizioni. 

Chiunque sia genuinamente dalla parte della libertà, indipendenza e autodeterminazione dei popoli, sia con il cuore vicino agli armeni in questo giorno, per loro, di lutto nazionale. Un popolo che, nell’ipocrisia e indifferenza generale, combatte quotidianamente per non scomparire, rivendicando il proprio diritto ad esistere. In pace nella propria terra natìa.  

In foto lo Tsitsernakaberd, il Memoriale del Genocidio armeno a Yerevan, dove arde la fiamma eterna in onore di vittime che non vanno mai dimenticate.

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Direttore editoriale della LAD edizioni. Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" 

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance di Giacomo Gabellini L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica di Michelangelo Severgnini La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente