Bill Gates voleva imitare i "Simpson"

Bill Gates voleva imitare i "Simpson"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Era partito già con tutto lo scetticismo e le ironie del caso, visto che faceva pensare ad una puntata della serie animata i Simpson, quando il miliardario Mr. Burns oscurò il sole.

Le autorità svedesi, comunque, hanno annullato un controverso esperimento di geoingegneria solare per raffreddare artificialmente il pianeta finanziato dal miliardario americano Bill Gates.

Nell'ambito del cosiddetto esperimento di perturbazione controllata dalla stratosfera o  SCoPEx , un team di scienziati dell'Università di Harvard (Massachusetts, USA) stava per scaricare nell'atmosfera tonnellate di polvere di carbonato di calcio non tossico con l'obiettivo di cercare di attenuare la radiazione solare e quindi contrastare gli effetti del riscaldamento globale.

La polvere chimica doveva essere trasportata ad un'altezza di 20 chilometri per mezzo di un pallone scientifico che i ricercatori avevano programmato di lanciare il prossimo giugno dalla stazione spaziale Esrange, situata nella città di Kiruna, nell'estremo nord della Svezia.

Tuttavia, il progetto ha creato grandi polemiche e mercoledì la Swedish Space Corporation (SSC), che gestisce la stazione Esrange, ha annunciato che il volo di prova non avrebbe avuto luogo.

 L'agenzia spaziale ha spiegato che "la comunità scientifica è divisa per quanto riguarda la geoingegneria" e che dopo aver dialogato con esperti, stakeholder e l'Università di Harvard, "l'SSC ha deciso di non condurre il volo di prova tecnico previsto per questa estate".

Mentre il  sito web di  SCoPEx afferma che l'esperimento "non rappresenterebbe un pericolo significativo per le persone o l'ambiente" e rilascerebbe solo una piccola quantità di particelle nell'aria, gli attivisti svedesi si sono apertamente opposti all'iniziativa, avvertendo che il progetto di Harvard avrebbe potuto avere "conseguenze catastrofiche."

Il Consiglio Saami, che difende i diritti degli indigeni lapponi della Svezia, e tre gruppi ambientalisti locali hanno firmato una  lettera congiunta  in cui sostengono che "la ricerca e lo sviluppo della tecnologia di iniezione di aerosol stratosferico ha implicazioni per il mondo intero".

Nel frattempo, David Keith, professore di fisica applicata presso la Harvard School of Engineering and Applied Sciences che fa parte del progetto annullato, ha dichiarato  all'agenzia Reuters che il suo team prevede di utilizzare i prossimi mesi per cercare di convincere le autorità svedesi a dar loro luce verde per un eventuale test, ma in caso di rifiuto il volo potrebbe spostarsi negli Stati Uniti per il prossimo anno.

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci di Francesco Santoianni I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

Uscire dal lockdown delle menti Uscire dal lockdown delle menti

Uscire dal lockdown delle menti

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta? di Antonio Di Siena Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti