Blindato su una macchina a Kiev. La surreale (e divertente) ricostruzione dei Fact Checker di Internet

Blindato su una macchina a Kiev. La surreale (e divertente) ricostruzione dei Fact Checker di Internet

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 
C’erano mille modi per arrampicarsi sugli specchi. Ma i cacciatori di feichnius di Open ne hanno trovato uno veramente da Oscar. La storia è quella del carro armato che a Kiev ha schiacciato un’auto rischiando di ammazzare il guidatore. Tutti i tg l’hanno prontamente identificato come russo. Il problema però è che il mezzo è uno Strela-10 in dotazione dell’esercito ucraino (come sostenuto dal generale Battisti a Quarta Repubblica).
 
E allora che si fa?
 
Leggete voi stessi:
 
 

 
 
Ci pensano i nostri prodi sbufalatori che pescano un mirabolante coniglio dal cilindro. Riportando una serie di dichiarazioni del ministero della difesa di Kiev (che in mattina ha denunciato il presunto furto di alcuni mezzi) arrivano ad ammettere che sì, il carro armato potrebbe essere effettivamente ucraino MA “secondo alcuni interpreti” guidato da soldati russi travestiti da ucraini o addirittura dirottato dagli hacker russi!!!
 
Capito?
 
I russi si fregano uniformi e mezzi militari e se ne vanno in giro camuffati a schiacciare la gente. O meglio ancora se ne stanno comodamente seduti in poltrona a dirottare blindati col computer. Semplice non credete?
 
Una ricostruzione assolutamente ovvia, logica e sensata. Almeno per loro e i boccaloni che ci credono.

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Direttore editoriale della LAD edizioni. Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" 

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente