Coinbase debutta in Borsa. Cosa aspettarsi dal Bitcoin?

Coinbase debutta in Borsa. Cosa aspettarsi dal Bitcoin?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L'offerta pubblica di vendita (IPO) di Coinbase debutta sul mercato azionario del Nasdaq  e sta già generando un sentimento rialzista tra gli investitori in attesa dell'adozione globale di bitcoin.

Alcuni investitori di criptovaluta stimano che l'IPO del più grande scambio di criptovaluta negli Stati Uniti sia un segno che Coinbase sta aprendo una lacuna nel settore della finanza tradizionale e potrebbe attrarre una nuova ondata di investimenti  che fornisce maggiore credibilità ai mercati dei bitcoin.

Coinbase ha riferito di aver raggiunto $ 1,8 miliardi di dollari fatturato nel primo trimestre di quest'anno, rispetto ai $ 1,3 miliardi nel tutte del 2020, ed è stato valutato  a marzo 68 miliardi.

Questo mese si è appreso che ha formato  un gruppo di influenza  con Fidelity e Square, altri attori del settore, nonché con la società di venture capital Paradigm, al fine di rendere la regolamentazione più favorevole alla blockchain e all'industria delle criptovalute.

Indicatori ottimistici

Ieri, un giorno prima dell'IPO di Coinbase nella seconda più grande borsa degli Stati Uniti, il valore del bitcoin ha segnato un nuovo massimo di $ 63.742  dopo essere cresciuto di oltre il 5% nell'ultimo giorno, 110% finora nel 2021 e oltre l'800% in 12 mesi, secondo i dati  di CoinMarketCap.

Ben Caselin, chief strategy officer presso l'exchange di derivati ??crittografici AAX, ha dichiarato a Business Insider che la crescita in questa data è dovuta "allo shock causato dalle  aspettative dell'IPO di Coinbase".

Matt Blom, direttore delle vendite per la società di prodotti finanziari digitali Diginex, ritiene che "il prossimo obiettivo rialzista è di $ 70.000" per bitcoin e ha osservato che ogni mese di quest'anno la criptovaluta ha registrato un nuovo massimo.

Un altro indicatore dell'ottimismo per gli investitori avrebbero sarebbe il volume dei trasferimenti netti per bitcoin negli scambi, che mostra un'uscita considerevole di quella criptovaluta dalle piattaforme e presuppone che gli investitori cerchino di salvare il loro `` oro digitale '' in attesa di un mercato rialzista, secondo i rapporti di CryptoDaily.

Negli ultimi mesi, aziende come BNY Mellon, Mastercard, Visa, PayPal o Tesla hanno scommesso su bitcoin e altre criptovalute e hanno dato impulso alla loro crescita nel mercato: la quotazione di Coinbase potrebbe essere il loro prossimo traguardo.  

 

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

In Campania trasporto pubblico vietato ai non vaccinati? di Francesco Santoianni In Campania trasporto pubblico vietato ai non vaccinati?

In Campania trasporto pubblico vietato ai non vaccinati?

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia di Thomas Fazi Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Il vero "dividendo dell'euro" di Gilberto Trombetta Il vero "dividendo dell'euro"

Il vero "dividendo dell'euro"

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi di Pasquale Cicalese Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti