Comitato inaugurale Biden: Google, Microsoft, Qualcomm principali donatori

Comitato inaugurale Biden: Google, Microsoft, Qualcomm principali donatori

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

Sebbene la prossima cerimonia di inaugurazione del 20 gennaio dovrebbe essere di dimensioni notevolmente inferiori a causa della pandemia, la campagna di Biden ha inviato pacchetti di raccolta fondi a potenziali donatori offrendo loro opzioni esclusive per partecipare all'evento. 

Il pacchetto superiore offre una persona o un'azienda da nominare presidente degli eventi inaugurali.

Il Comitato inaugurale di Biden ha pubblicato l'elenco dei suoi principali donatori, che hanno contribuito con oltre $ 200 dollari alle organizzazioni della cerimonia e degli eventi correlati, rivelando che diversi giganti del business americano sono stati tra i maggiori contributori.

Il lungo elenco, composto principalmente da donatori privati, include anche i giganti della tecnologia Google, Microsoft e Qualcomm; uno dei maggiori fornitori di servizi negli Stati Uniti: Verizon, Comcast e Charter Communications; il gigante dell'industria dell'aviazione e della difesa, Boeing; diversi sindacati, tra cui l'American Federation of Teachers COPE e l'International Brotherhood of Electrical Workers (IBEW). 

L'elenco includeva anche la società di investimento Capital Group e due società del settore sanitario: la compagnia di assicurazioni Anthem e la società tecnologica Masimo Corporation.

Allo stesso tempo, il Comitato inaugurale Biden ha rifiutato di accettare donazioni da una serie di fonti, in particolare da lobbisti registrati e agenti stranieri, nonché da società impegnate "nell'estrazione, lavorazione, distribuzione o vendita di petrolio, gas o carbone ". 

Anche i PAC e i dirigenti delle società di combustibili fossili sono stati banditi dal contribuire al comitato.

Il comitato finora non ha rivelato l'entità delle donazioni da parte delle società, ma è tenuto a farlo in un secondo momento in conformità con le leggi statunitensi. 

Tuttavia, quando la campagna Biden ha iniziato a inviare pacchetti di raccolta fondi per l'inaugurazione a potenziali donatori a metà dicembre 2020, il lotto più grande era di $ 500.000 per i privati ??e $ 1.000.000 per le aziende, il che avrebbe garantito il rispettivo status di presidente dell'entità per gli eventi inaugurali.

I pacchetti fornirebbero l'accesso esclusivo agli eventi inaugurali , che, tuttavia, dovrebbero essere limitati a causa della continua pandemia di coronavirus. Anche se la portata della cerimonia di inaugurazione rimane poco chiara, il presidente eletto Joe Biden e il vicepresidente eletto Kamala Harris parteciperanno comunque alla cerimonia che si terrà a Capitol Hill come da tradizione. 

 

Potrebbe anche interessarti

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE di Giorgio Cremaschi 29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

E ora che succede con la seconda dose Pfizer? di Francesco Santoianni E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica   di Bruno Guigue La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica

La farsa di Capitol Hill e la fiction democratica

La Grecia "salvata dal Mes" ad un passo da un nuovo default di Antonio Di Siena La Grecia "salvata dal Mes" ad un passo da un nuovo default

La Grecia "salvata dal Mes" ad un passo da un nuovo default

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti