Dopo l'esodo dei suoi utenti, ecco come Telegram prende in giro WhatsApp

 Dopo l'esodo dei suoi utenti, ecco come Telegram prende in giro WhatsApp

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

Telegram ha preso in giro WhatsApp, approfittando delle polemiche generate dai nuovi termini e condizioni che il suo rivale ha recentemente stabilito e che ha significato il potenziale esodo dei suoi utenti. 

A tal fine, la piattaforma di messaggistica russa ha condiviso questo fine settimana sui suoi social network il popolare meme dei ballerini della bara.

La scorsa settimana, milioni di utenti di WhatsApp hanno iniziato a ricevere un avviso dalla popolare piattaforma che chiede loro di accettare i suoi nuovi termini e condizioni prima dell'8 febbraio se vogliono continuare a utilizzare l'applicazione. 

La policy aggiornata chiarisce che i dati raccolti da WhatsApp verranno ora condivisi con Facebook, che l'utente lo voglia o meno.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani di Francesco Erspamer  È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo? di Giorgio Cremaschi Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente di Francesco Santoianni Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit di Giuseppe Masala I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti