Gratuito in Russia. Il vaccino russo anti Covid Sputnik V avrà già un costo inferiore a Pfizer e Moderna

Gratuito in Russia. Il vaccino russo anti Covid Sputnik V avrà già un costo inferiore a Pfizer e Moderna

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Il prezzo di una dose del vaccino russo contro COVID-19 Sputnik V sarà inferiore a 10 dollari nel mercato internazionale, ha riferito il Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF).


 
"Il prezzo di una dose di vaccino Sputnik V per i mercati internazionali sarà inferiore a 10 dollari, il vaccino è composto da due dosi", si legge nel comunicato pubblicato sull'account Twitter dove vengono divulgate informazioni sul farmaco. 
 
 
 
Inoltre, si aggiunge che in questo modo, "il prezzo del vaccino Sputnik V sarà due o più volte più economico dei vaccini basati su mRNA con efficacia simile".
I cittadini russi non pagheranno nulla.
 
"La vaccinazione con Sputnik V sarà gratuita per i cittadini russi", promettono i promotori del nuovo fa droga.
 
La Russia ha lanciato la produzione del vaccino nella sua variante liofilizzata o essiccata, per poterlo trasferire in regioni di difficile accesso, comprese quelle con clima tropicale.
 
"RDIF e partner hanno lanciato la produzione della versione liofilizzata [secca] del vaccino , che può essere conservata a temperature comprese tra due e otto gradi Celsius. Questa forma consente di distribuire il vaccino nei mercati internazionali, nonché espandere il suo utilizzo in regioni difficili da raggiungere, comprese le aree con un clima tropicale", si legge nel comunicato.
 
 
 
Inoltre, l'RDIF ha annunciato che le prime forniture internazionali di Sputnik V inizieranno a gennaio 2021 .
 
"Le prime forniture internazionali del vaccino russo Sputnik V ai consumatori avverranno nel gennaio 2021 sulla base delle partnership esistenti con produttori stranieri". 
 
I clienti che hanno recentemente presentato le loro domande per ottenere il vaccino, "potranno ricevere i primi lotti di questo farmaco a partire da marzo 2021".
 
"Siamo pronti per iniziare le consegne del vaccino Sputnik V ai mercati esteri grazie alle partnership con produttori in India, Brasile, Corea del Sud, Cina e altri quattro paesi", ha affermato Kiril Dmitriev, direttore esecutivo di RDIF. nella nota.
 
 
Differenze con Pfizer, Moderna e Astra-Oxford
 
Riguardo i costi, la differenze tra il vaccino Sputnik e quelli di Moderna e Pfizer è lampante. Secondo il Sole24 ore 19,50 dollari è il costo del vaccino Pfizer e 25 quello di Moderna.
 
Nell''articolo si decantava il nuovo arrivato Astra Oxford in primis per il costo previsto, 2,80 euro a dose e, soprattutto, si sottolineava la sua conservazioni in frigo per 6 mesi facilitandone il trasporto rispetto a quelli di Pfizer che deve essere conservato a -70 gradi celsius.
 
Per quanto Astra-Oxford possa sembrare più economico, Sputnik V ha il vantaggio enorme di poter essere distribuito molto più facilmente anche nelle zone più impervie dal punto di vista climatico del pianeta, in quanto si può conservare a pochi gradi e in soluzione essiccata.
 
Fatto da non sottovalutare, Sputnik sarà almeno gratuito per i cittadini russi, mentre non solo lasciano molti dubbi sulla loro efficacia e conservazione, ma dei vari vaccini prodotti in occidente, di essere distribuiti gratuitamente almeno per fasce di reddito, non se ne parla proprio.

 

Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo di Francesco Erspamer  Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo

Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo

Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco di Paolo Desogus Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco

Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE di Giorgio Cremaschi 29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

E ora che succede con la seconda dose Pfizer? di Francesco Santoianni E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica   di Bruno Guigue La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica

La farsa di Capitol Hill e la fiction democratica

I deliri darwinisti di Monti di Antonio Di Siena I deliri darwinisti di Monti

I deliri darwinisti di Monti

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti