Il "crimine" della sedia che nasconde quelli veri di Erdogan

Il "crimine" della sedia che nasconde quelli veri di Erdogan

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

- Erdogan ha torturato, ucciso e imprigionato i curdi del suo paese.
- Comunità Internazionale: è una brava persona.
 
- Erdogan ha invaso il nord dell'Iraq procurando morte e distruzione.
- Comunità Internazionale: è una brava persona.
 
- Erdogan ha destabilizzato la Siria causando una guerra civile grazie ai suoi lanzichenecchi dell'Isis.
- Comunità Internazionale: è una brava persona.
 
- Erdogan ha inviato milioni di profughi siriani attraverso la Grecia e i Balcani.
- Comunità Internazionale: è una brava persona.
 
- Erdogan ha inviato decine di migliaia di lanzichenecchi dell'Isis in Libia per ridurla ad un suo protettorato.
- Comunità Internazionale: è una brava persona.
 
- Erdogan sta inviando i suoi lanzichenecchi dell'Isis in Ucraina per scatenare la pulizia etnica nel Donbass.
- Comunità Internazionele: è una brava persona.
 
- Erdogan ha rifiutato una sedia alla von der Leyen.
- Comunità Internazionale: dittatore sanguinario fascista.

Giuseppe Masala

Giuseppe Masala

Giuseppe  Masala, nasce in Sardegna nel 25 Avanti Google, si laurea in economia e  si specializza in "finanza etica". Coltiva due passioni, il linguaggio  Python e la  Letteratura.  Ha pubblicato il romanzo (che nelle sue ambizioni dovrebbe  essere il primo di una trilogia), "Una semplice formalità" vincitore  della terza edizione del premio letterario "Città di Dolianova" e  pubblicato anche in Francia con il titolo "Une simple formalité" e un  racconto "Therachia, breve storia di una parola infame" pubblicato in  una raccolta da Historica Edizioni. Si dichiara cybermarxista ma come  Leonardo Sciascia crede che "Non c’è fuga, da Dio; non è possibile.  L’esodo da Dio è una marcia verso Dio”.

 

Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso? di Francesco Erspamer  Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso?

Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso?

Roberto Speranza: l'inettitudine al comando di Paolo Desogus Roberto Speranza: l'inettitudine al comando

Roberto Speranza: l'inettitudine al comando

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

La verità sul piatto La verità sul piatto

La verità sul piatto

No, il Calcio non siete voi! di Antonio Di Siena No, il Calcio non siete voi!

No, il Calcio non siete voi!

Il vero "dividendo dell'euro" di Gilberto Trombetta Il vero "dividendo dell'euro"

Il vero "dividendo dell'euro"

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti