"Israele? No, no, no". In Qatar i tifosi si rifiutano di rispondere alle TV israeliane (VIDEO)

"Israele? No, no, no". In Qatar i tifosi si rifiutano di rispondere alle TV israeliane (VIDEO)

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Non manca in Qatar, nazione che ospita il Campionato Mondiale di calcio 2022, la solidarietà con il popolo palestinese. 

I giornalisti israeliani denunciano quelli che definiscono gli sguardi d'odio dei tifosi arabi. E tanti tifosi hanno rifiutato di essere intervistati dai corrispondenti israeliani. Mentre i giornalisti inviati da Israele abbozzano goffe reazioni a volte al limite della provocazione aperta.

Un video in particolare, diventato virale negli ultimi giorni, riprende il momento in cui un giornalista israeliano si è presentato per intervistare un tifoso arabo e gli è stato risposto: "Non sei il benvenuto qui, non c'è Israele, solo la Palestina".

In questa serie di tweet possiamo invece vedere una carrellata di tifosi di differenti selezioni nazionali impegnate in Qatar rifiutarsi di parlare con i media di Israele.   

Intanto i palestinesi salutano la "vittoria della loro giusta causa" ai Mondiali di calcio del Qatar 2022. 

"La bandiera palestinese presente in tutte le partite della Coppa del Mondo in Qatar è una vittoria per una causa giusta e per un popolo in lotta", ha dichiarato lunedì Husein al-Sheikh, segretario generale del Comitato esecutivo dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP).

Mentre, il Movimento di resistenza islamica palestinese (HAMAS) ha osservato che il sostegno che i palestinesi ricevono dai fan in Qatar è una prova dell'isolamento del regime di occupazione israeliano.

Di fatto, l’opinione pubblica araba, a volte in contraddizione con l’operato dei propri governi, rimane sostanzialmente filo-palestinese e critica nei confronti del regime sionista.

 
 
 
 
 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano di Michelangelo Severgnini Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano

Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

I Sonnambuli di oggi  di Giuseppe Masala I Sonnambuli di oggi

I Sonnambuli di oggi

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente