Kosovo, il presidente Thaci si dimette dopo la conferma delle accuse per crimini di guerra

Kosovo, il presidente Thaci si dimette dopo la conferma delle accuse per crimini di guerra

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.


Il presidente dell'autoproclamata Repubblica del Kosovo, Hashim Thaci, si è dimesso dopo che il tribunale speciale dell'Aia ha confermato l'accusa contro di lui per crimini di guerra dal 1998 al 1999.



"Per tutelare la sovranità del Kosovo, nel rispetto dell'associazione con la comunità internazionale, oggi mi dimetto da presidente", ha dichiarato Thaci in una conferenza stampa trasmessa sul suo account Facebook.






Il tribunale speciale per il Kosovo, con sede all'Aia, ha recentemente esteso la natura riservata dell'atto di accusa presentato dall'ufficio del procuratore speciale contro il presidente Thaci; l'ex presidente del parlamento, Kadri Vaseli, e altri ex capi dell'Esercito di liberazione del Kosovo (KLA), accusati di aver commesso quasi un centinaio di omicidi di residenti in Kosovo di varie nazionalità.

Ore prima, Kadri Vaseli, che era a capo dei servizi segreti dell'UCK durante il conflitto armato del 1998-1999 con la Serbia, aveva riferito che il tribunale speciale dell'Aia aveva confermato le accuse contro di lui e che sarebbe andato volontariamente nei Paesi Bassi e " non come detenuto. "

Il 3 novembre scorso, il presidente della commissione parlamentare per il Kosovo e Metohija, Milovan Drecun, ha informato Sputnik che un gruppo di lavoro della Skupscina (parlamento serbo) ha fornito all'ufficio del procuratore speciale dell'Aia dati su 160 prigioni clandestine ENK che usate dagli albanesi kosovari dove torturavano, violentavano e uccidevano i detenuti.

Fino a 200 ex membri dell'Esercito di liberazione del Kosovo sono stati convocati dal 2018 al 2019 all'Aia per testimoniare, compreso il loro ex capo ed ex primo ministro Ramush Haridanaj, che il 19 luglio 2019 si è dimesso e si è recato volontariamente all'Aia, ma lì ha usato il diritto di tacere e ha fatto ritorno a Pristina.

Il Tribunale speciale internazionale e l'Ufficio del procuratore speciale sono stati istituiti nei Paesi Bassi tra il 1998 e il 1999 per indagare sui presunti crimini commessi in Kosovo, ma il loro lavoro effettivo è iniziato nel 2017, sulla base del rapporto del 2010 del relatore speciale del Consiglio d'Europa, Dick Marty sui crimini dell'UCK, inclusi alcuni gravi come il traffico di droga, il rapimento di esseri umani e il commercio di organi.

 

Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo di Francesco Erspamer  Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo

Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo

Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco di Paolo Desogus Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco

Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE di Giorgio Cremaschi 29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

E ora che succede con la seconda dose Pfizer? di Francesco Santoianni E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica   di Bruno Guigue La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica

La farsa di Capitol Hill e la fiction democratica

I deliri darwinisti di Monti di Antonio Di Siena I deliri darwinisti di Monti

I deliri darwinisti di Monti

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti