La CIA svela il mistero di Pulcinella: Bin Salman responsabile dell'omicidio Kashoggi

La CIA svela il mistero di Pulcinella: Bin Salman responsabile dell'omicidio Kashoggi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Non avremmo mai immaginato che per poter risolvere un mistero di Pulcinella ci volesse addirittura la CIA.

In questi tempi di mondo alla rovescia, c'è bisogno di una delle più potenti agenzie di intelligence del mondo, cioè la CIA, per confermare la responsabilità del Principe ereditario Bin Salman nell'efferato omicidio del giornalista Jamal Kashoggi avvenuto consolato dell'Arabia Saudita a Istanbul nell'ottobre del 2018.

Singolare il clamore mediatico su questo rapporto, quando era risaputo a chiunque la natura sanguinaria del Principe Saudita, solo da Matteo Renzi poteva essere considerati il nuovo Lorenzo de Medici.

Bin Salman, infatti, non è solo colpevole per aver fatto a pezzi Kashoggi, il principe saudita è responsabile del massacro del popolo yemenita, provocando, dal 2015, con la sua coalizione la peggiore crisi umanitaria del mondo, con migliaia di morti attraverso bombardamenti con armi fornite dagli USA, Gran Bretagna e da altri paesi occidentali, l'Italia non ha fatto mancare il proprio contributo, provocando migliaia di morti, un paese distrutto e colpito anche nelle infrastrutture vitali.

Ecco, con ingenuità, vorremmo che la CIA ammettesse anche queste responsabilità, questi crimini di Bin Salamn, ma non lo farà mai.

La monarchia saudita è un alleato troppo prezioso in chiave anti Iran, quindi solo una tirata di orecchie da parte del vecchio Joe Biden.

Bin Salman, alla fine, ritenuto responsabile dalla CIA per Kashoggi, sarà perennemente assolto per la morte di migliaia di yemeniti.

I morti non sono tutti uguali.

Amara realtà alla quale non bisogna adeguarsi, nonostante il panorama mediatico davvero penoso.

Angelo Brunetti

Angelo Brunetti

Potrebbe anche interessarti

Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso? di Francesco Erspamer  Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso?

Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso?

Roberto Speranza: l'inettitudine al comando di Paolo Desogus Roberto Speranza: l'inettitudine al comando

Roberto Speranza: l'inettitudine al comando

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

La verità sul piatto La verità sul piatto

La verità sul piatto

No, il Calcio non siete voi! di Antonio Di Siena No, il Calcio non siete voi!

No, il Calcio non siete voi!

Il vero "dividendo dell'euro" di Gilberto Trombetta Il vero "dividendo dell'euro"

Il vero "dividendo dell'euro"

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti