La fuga dei giovani dall'Italia: il Pd si "dimentica" di dirvi la vera causa

La fuga dei giovani dall'Italia: il Pd si "dimentica" di dirvi la vera causa

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

L’emigrazione dei giovani italiani è un fenomeno semplicissimo da spiegare.
 
 
Un Paese obbligato a tagliare i salari a causa di una moneta non svalutabile, impossibilitato dai Trattati creare occupazione attraverso la spesa pubblica, deliberatamente deindustrializzato per garantire al Nord Europa il monopolio produttivo, costretto dai parametri a sottofinanziare università, sanità, ricerca e sviluppo e ogni altro settore idoneo a occupare i neo-laureati, forzatamente riconvertito al terziario e al turismo, l’unica concreta prospettiva lavorativa è fare i baristi, i pizzaioli, i camerieri. Oppure, per chi ne ha ancora la possibilità, aprirsi una piccola attività legata alla ristorazione.
 
Tutti gli altri possono solo andarsene.
 
Eppure non è sempre stato così.
 
Quarant’anni fa dall’Italia emigravano solo i disperati. Laureati e diplomati trovavano facilmente un buon posto di lavoro nei grandi poli industriali pubblici, in banca, a scuola, in ospedale, nella pubblica amministrazione ecc. ecc.
 
Il problema quindi è solo uno: l’Unione europea.
 
E l’unica vera fuga di cervelli è la materia grigia degli elettori del piddì, fuggita nottetempo dalle loro scatole craniche.

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Direttore editoriale della LAD edizioni. Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" 

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente