Mosca: "L'Occidente usa Navalny per distogliere l'attenzione dalla sua crisi profonda"

Mosca:  "L'Occidente usa Navalny per distogliere l'attenzione dalla sua crisi profonda"

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

Nel condannare l'arresto di Navalny, lo ricordiamo, si è unita anche l'Italia. Ottimo lavoro da servo sciocco del titolare della Farnesina.

Intanto, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov reagisce alla canea di "condanne" per l'arresto dell'oppositore Alexei Navalny a Mosca.

Il capo della diplomzia russa ricorda che l'arresto è avvenuto "per sistematiche violazioni delle condizioni del periodo di prova" nel quadro del caso Yves Rocher, in cui è accusato di frode su larga scala nel campo dell'attività imprenditoriale, viene utilizzato nei paesi occidentali "per distogliere l'attenzione dai propri problemi e crisi".

"Questo permette ai politici occidentali di pensare che in questo modo possono distogliere l'attenzione dalla crisi più profonda in cui si trova il modello di sviluppo liberale", ricorda Lavrov, lamentando la "gioia" con cui si producono numerosi commenti negativi nei confronti del atto delle autorità russe.

In questo senso, il ministro russo ha accusato la Germania di "scortesia diplomatica" con la Russia, definendo inammissibile che le autorità tedesche condividessero con Mosca solo le risposte che Navalny ha dato quando lo hanno interrogato. "Si scopre che Navalny dice: 'Sono stato avvelenato dallo stato russo e personalmente da Vladimir Putin', e l'Occidente lo recepisce senza alcun dubbio", ha riassunto Lavrov, aggiungendo che tutte le accuse contro il Cremlino "hanno la forma di ciò che lo stesso Navalny espone in l'interrogatorio delle forze dell'ordine tedesche ".

Lavrov ha sottolineato che Berlino non condivide con Mosca "alcuna prova materiale " dell'avvelenamento da Navalny: "Nessuna delle 'tre bottiglie' con presunte tracce del veleno, nessuna copia della conclusione tossicologica, nessun test biologico, nessun risultato delle loro analisi."

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Il libro di Giavazzi da leggere per capire che cos'è il governo Draghi di Francesco Erspamer  Il libro di Giavazzi da leggere per capire che cos'è il governo Draghi

Il libro di Giavazzi da leggere per capire che cos'è il governo Draghi

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Lo stolto guarda la McKinsey mentre... di Thomas Fazi Lo stolto guarda la McKinsey mentre...

Lo stolto guarda la McKinsey mentre...

Che cosa significa affidare il Recovery Plan a McKinsey di Giuseppe Masala Che cosa significa affidare il Recovery Plan a McKinsey

Che cosa significa affidare il Recovery Plan a McKinsey

Il Piano quinquennale cinese vs Bonomi (Confindustria) di Pasquale Cicalese Il Piano quinquennale cinese vs Bonomi (Confindustria)

Il Piano quinquennale cinese vs Bonomi (Confindustria)

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti