Pass vaccinale: Macron consegna alla destre la "difesa della democrazia"

Pass vaccinale: Macron consegna alla destre la "difesa della democrazia"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Macron e il pass vaccinale.
 
Con una mossa controversa e disperata il presidente francese annuncia un provvedimento che, di fatto, obbliga i cittadini alla vaccinazione pena il divieto di usare mezzi e accedere ai locali pubblici. Una scelta divisiva, e che avrà certamente strascichi nei tribunali e nelle strade, che in Italia sono già pronti a seguire.
 
Vedremo come andrà a finire, per il momento è opportuno notare una cosa.
 
La stessa classe politica europea socialdemocratica e liberale che, in nome della “democrazia”, si è venduta al libero mercato e alle élite finanziarie, rendendosi in questo modo principale colpevole del disastro sanitario in corso, consegna armi e bagagli lo spinoso tema della libertà dai trattamenti sanitari (ivi compreso il controverso ruolo delle multinazionali del farmaco in tutta la vicenda) alla destra nazionalista. La quale dopo essere diventata prima oppositrice della globalizzazione e interprete della rabbia sociale da quella derivante, nonché principale riferimento politico di ceti popolari e classe media impoverita, adesso si appresta ad assurgere in pompa magna al ruolo di unico difensore dello Stato di diritto e, più in generale, dei sistemi di democrazia costituzionale conosciuti in Europa nel secolo scorso.
 
Con il prevedibile risultato che, a breve, più di qualche anima bella si sveglierà in una realtà molto diversa da quella che ha sempre immaginato.

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente