World Affairs/Putin: "La Russia è disposta a dare il vaccino contro il Covid a...

Putin: "La Russia è disposta a dare il vaccino contro il Covid a tutti i paesi che ne hanno bisogno"

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.


Il vaccino contro il covid-19 deve essere a disposizione di tutti, ha dichiarato il presidente della Russia, Vladimir Putin, durante il vertice del G20 che si è tenuto in videoconferenza oggi. In questo contesto, il presidente russo ha indicato che Mosca è disposta a fornire a tutti i paesi vaccini contro il coronavirus sviluppato dalla Russia.
 
"La Russia sostiene la decisione chiave di questo vertice che i vaccini efficaci e sicuri devono essere disponibili per tutti . E il nostro paese, la Russia, ovviamente, è disposto a fornire i vaccini sviluppati dai nostri scienziati ai paesi bisognosi", ha affermato.
 
 
Sputnik V
 
Il vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V, il primo farmaco contro il covid-19 registrato al mondo e sviluppato dal centro Gamaleya, ha mostrato un'efficacia del 92%, secondo la prima analisi ad interim della terza fase degli studi clinici. Circa 40.000 volontari stanno partecipando a sperimentazioni successive alla registrazione del farmaco.
 
Sputnik V utilizza una  tecnologia adenovirus umano di due diversi vettori,  Ad26 e Ad5, per una prima e una seconda iniezione. Tuttavia, Sputnik V non contiene adenovirus umani vivi, ma vettori adenovirali umani che non sono in grado di moltiplicarsi e sono completamente sicuri per la salute. Il farmaco si basa su una piattaforma di vaccini a due vettori esistente, con la quale sono stati creati anche numerosi altri vaccini.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa