Sputnik V. Fauci lo valuta positivamente. Prima dose per Maduro

 Sputnik V. Fauci lo valuta positivamente. Prima dose per Maduro

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Anthony Fauci, il principale epidemiologo statunitense, ha espresso le sue opinioni sui vaccini contro il coronavirus sviluppati in Russia e Cina e non ha nascosto il suo ottimismo riguardo al rimedio russo Sputnik V.

Fauci ha sottolineato che i dati che si conoscono sullo Sputnik V "sono abbastanza buoni". "Non ho abbastanza informazioni sui cinesi, perché hanno due o tre vaccini diversi. Pertanto, non ho monitorato da vicino la loro efficacia, ma i dati russi sembrano piuttosto buoni" , ha dichiarato FAuci in un'intervista alla catena televisiva greca Skai

Intanto, il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, e sua moglie, Cilia Flores, oggi, hanno ricevuto la loro prima dose del vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus, come parte del piano di vaccinazione del paese, e dopo il personale sanitario.

"Con questo vaccino abbiamo immunizzato gran parte del nostro personale medico e ci stiamo preparando, aggiungendo altri vaccini per proteggere tutta la nostra gente", ha scritto il presidente sul suo account Twitter, dove ha condiviso le immagini della vaccinazione.

Parlando a teleSUR, Maduro ha sottolineato che tutti gli studi in tutto il mondo sostengono che lo Sputnik V "è un vaccino con un grande potere di generare immunità ".

Ha anche sottolineato che ha "molta fiducia nella combinazione del vaccino russo, cinese e cubano".

Il presidente venezuelano ha anche ricordato che il Paese caraibico ha già applicato il 60% delle 100mila dosi del vaccino russo arrivate in Venezuela a metà febbraio, mentre a partire da lunedì prossimo si procederà con i farmaci cinesi.

Il primo mezzo milione di dosi del vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla farmaceutica cinese Sinopharm è arrivato in Venezuela lunedì scorso.

Si prevede che con questa spedizione inizierà la vaccinazione del personale docente, poiché le lezioni in aula dovrebbero riprendere il prossimo aprile, dopo oltre un anno di formazione a distanza.

Il 18 febbraio scorso nel Paese bolivariano è iniziato il Piano nazionale di vaccinazione con l'immunizzazione del personale sanitario e dei settori vulnerabili.

Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso? di Francesco Erspamer  Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso?

Perché Andrea Agnelli non si è ancora dimesso?

Roberto Speranza: l'inettitudine al comando di Paolo Desogus Roberto Speranza: l'inettitudine al comando

Roberto Speranza: l'inettitudine al comando

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

La verità sul piatto La verità sul piatto

La verità sul piatto

No, il Calcio non siete voi! di Antonio Di Siena No, il Calcio non siete voi!

No, il Calcio non siete voi!

Il vero "dividendo dell'euro" di Gilberto Trombetta Il vero "dividendo dell'euro"

Il vero "dividendo dell'euro"

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti