Video. 'VTOL' la Cadillac volante presentata da General Motors

Video. 'VTOL' la Cadillac volante presentata da General Motors

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

La società nordamericana General Motors ha presentato ieri  il concept di una Cadillac volante.

Il modello, battezzato dai creatori 'VTOL' ('Vertical Take-Off and Landing'), è tecnicamente un drone in grado di utilizzare i tetti degli edifici come un eliporto. Ha la capacità di trasportare una sola persona.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche della Cadillac, gli sviluppatori affermano che avrà un motore elettrico da 90 kW, un corpo ultraleggero e quattro rotori. Puoi volare a una velocità fino a 90 km / h.

Secondo i produttori, il più grande vantaggio del dispositivo è che consente di evitare gli ingorghi. Inoltre produce zero emissioni e permette al passeggero di prendersi cura dei propri affari durante il viaggio, grazie al pilota automatico.

Il capo progettista della General Motors Mike Simcoe ha definito la VTOL "la Cadillac della mobilità urbana". "VTOL è la chiave della visione di General Motors per un futuro multimodale", ha sottolineato.

Per quanto riguarda la data di lancio del veicolo sul mercato, non è nota. Tuttavia, la presentazione promette che ciò avverrà "presto".

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani di Francesco Erspamer  È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo? di Giorgio Cremaschi Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente di Francesco Santoianni Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit di Giuseppe Masala I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti