Apocalisse epidemica

Apocalisse epidemica

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il medico e psicoterapeuta Massimo Citro è nato a Verona nel 1956 ed è oggi uno dei pochi professionisti veramente coraggiosi capace di lottare fino alla fine contro un Sistema Finanziario che in Occidente ha corrotto i sistemi politici, mediatici, scientifici e sanitari.

Ci sarebbero molte cose da approfondire ma in questo momento conviene capire una cosa fondamentale: il sistema malato di controllo basato sulla falsificazione dei Test PCR. Infatti “tutti i test PCR nel mondo dichiarano la positività a 45 cicli” di lavorazione. Ma già lo stesso premio Nobel Kary Mullis (morto stranamente e silenziosamente di polmonite, in estate, qualche mese prima dell’inizio del battage epidemico), aveva affermato che, “se devi eseguire più di 40 cicli per amplificare un gene a copia singola, c’è qualcosa di seriamente sbagliato nella tua PCR. Attenzione a usare il PCR come test diagnostico, con molti cicli chiunque può risultare positivo a tutto” (p. 90).

Anche per il professor Mariano Bizzarri, che dirige il Laboratorio di Biologia dei Sistemi dell’università “La Sapienza” di Roma, “l’attuale metodologia dei tamponi non è in grado di stabilire se un soggetto positivo è anche infettante. Con un numero di cicli PCR superiore a 30, circa la metà dei soggetti positivi non è infettante” (p. 92). È inutile quindi obbligare alle quarantene, se una persona ha già superato il fondamentale stadio di trasmissibilità dell’infezione.

Alcuni ricercatori hanno scoperto “che la spike si localizza nel nucleo e inibisce la riparazione del danno al DNA… può impedire l’immunità adattiva… Un altro pericolo è l’interferenza con virus già presenti nel corpo che il vaccino potrebbe riattivare scatenando altre patologie” (p. 285).Ci sono sempre maggiori prove di neurotossicità, di cardiotossicità, di danneggiamenti riguardanti gli endoteli, senza contare i pericolosissimi effetti di cancerogenicità (p. 298). Gli effetti del vaccino sono difficilmente curabili, mentre i numerosi effetti del coronavirus sono facilmente affrontabili.

Non mi sembra ci sia molto da aggiungere. In fondo “Utile è quell’avvocato che parla lo stretto necessario, che scrive chiaro e conciso, che non ingombra l’udienza con la sua invadente personalità, che non annoia i giudici con la sua prolissità e non li mette in sospetto con le sua sottigliezza: proprio il contrario, dunque, di quello che certo pubblico intende per grande avvocato” (Piero Calamandrei, avvocato e accademico, figlio di un professore universitario con sentimenti mazziniani; https://www.ilsussidiario.net/news/piero-calamandrei-chi-e-e-come-e-morto-giurista-antifascista-e-tenente-colonnello/2267119).

Purtroppo il Sistema non viene messo in discussione. E nella mente di quasi tutti i cittadini occidentali equivale al miglior mondo possibile. Ma è solo il vecchio Sistema che distoglie dalla vera attenzione vitale, e crea, di volta in volta, un falso nemico da combattere. Però “Senza la verità non si può vivere, senza la verità non c’è un’esistenza umana” autentica (Aleksandrovic Florenskij, sacerdote e scienziato russo fucilato dai comunisti sovietici l’8 dicembre 1937).

Massimo Citro è laureato in Medicina e in Lettere. Per seguire un approfondimento molto serio: https://www.telecolor.net/2022/11/medicina-amica-apocalisse-li-hanno-lasciati-morire-2. Per prendere visione ai contenuti di una recensione precedente: https://www.agoravox.it/Eresia-L-ambiguita-della-sindrome.html.

Nota aforistica – “La civiltà sta producendo macchine che si comportano come uomini e uomini che si comportano come macchine” (Erich Fromm); “Il sapere ci rende liberi” (Socrate); “Sapere è potere” (Francis Bacon); “Le democrazie sono lupi travestiti da agnelli” (Rocco, 2022); “Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari…” (Proverbio giapponese); Per capire chi comanda basta guardare chi non puoi criticare (proverbio americano); “La condivisione della conoscenza è la più grande di tutte le vocazioni. Non c’è nulla di simile sulla Terra” (Medio Regno Egizio, 1984 a.C.).

Nota per i medici e i ricercatori – In questi due link, i vari professionisti e i veri scienziati, possono trovare molto pane per i loro denti: https://cataniacreattiva.it/cataniacreattiva/stephanie-seneffhttps://www.youtube.com/watch?v=xUhkuR9-u2U (il professor Frajese sintetizza l’inizio della questione epidemica). In Norvegia “la vaccinazione non ha ridotto le probabilità di morte in ospedale” (257). Inoltre aggiungo che “la quercitina ha un’azione sinergica con la vitamina C nella prevenzione e terapia del SARS-CoV-2”, e che la vitamina D3 e lo zinco sono molto utili (p. 143).

Damiano Mazzotti

Damiano Mazzotti

"Prima delle leggi, prima della stampa, la democrazia è la parola che puoi scambiare con uno sconosciuto" (Arturo Ixtebarria').

 

Damiano Mazzotti è nato nel 1970 in Romagna e vive in Romagna. Si è laureato in Psicologia Clinica e di Comunità a Padova nel 1995. Nel corso della vita si è occupato di consulenza, di formazione e di comunicazione, lavorando nella Regione Emilia-Romagna, per società di Milano e per l’Istituto Europeo di Management Socio-Sanitario di Firenze. Nel 2008 diventa uno studioso indipendente e un Citizen Journalist che ha pubblicato centinaia di articoli sulla piattaforma informativa Agoravox Italia (www.agoravox.it/Damiano-Mazzotti). Nel 2009 ha pubblicato Libero pensiero e liberi pensatori, il primo saggio di un giornalista partecipativo italiano. 

 

 

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano di Michelangelo Severgnini Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano

Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

I Sonnambuli di oggi  di Giuseppe Masala I Sonnambuli di oggi

I Sonnambuli di oggi

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente