Cosa ci insegna la goffa dichiarazione del ballerino Bolle sui russi

Cosa ci insegna la goffa dichiarazione del ballerino Bolle sui russi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Da Repubblica online

 

Metropolis/98, Roberto Bolle: "Non inviterò al mio spettacolo ballerini russi, non hanno colpe ma è giusto dare un segnale politico"

Al Salone del Libro di Torino, Roberto Bolle si racconta a Metropolis dietro le quinte dell'Arena Robinson, lo spazio di Repubblica alla più importante manifestazione italiana nel campo dell'editoria che, ogni anno a maggio, si svolge al centro congressi Lingotto Fiere

Qui il video

 

------------------------

Cosa ci insegna l’infelice (e pure parecchio goffa) dichiarazione di Roberto Bolle?
 
 
1 - che gli artisti non sono necessariamente dei maitre a penser anche se il sistema ce li spaccia come tali. Anzi il più delle volte rappresentano culturalmente il vuoto pneumatico.
 
2 - che, esattamente come già accaduto più volte nella storia e fatte le dovute eccezioni, gli artisti (insieme a intellettuali e giornalisti) sono i primi a passare saldamente dalla parte del potere antidemocratico.
 
3 - che quindi (logica conclusione dei punti 1 e 2) la resistenza democratica è sempre nazional-popolare.

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Direttore editoriale della LAD edizioni. Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" 

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani di Giacomo Gabellini Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

La CIA cerca russi come nuovi agenti "anti Putin" e non lo nasconde di Marinella Mondaini La CIA cerca russi come nuovi agenti "anti Putin" e non lo nasconde

La CIA cerca russi come nuovi agenti "anti Putin" e non lo nasconde

Nazismo, antisemitismo e Repubblica francese   di Bruno Guigue Nazismo, antisemitismo e Repubblica francese

Nazismo, antisemitismo e Repubblica francese

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare? di Alberto Fazolo Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

Giorgetti e gli alfieri del vincolo esterno di Gilberto Trombetta Giorgetti e gli alfieri del vincolo esterno

Giorgetti e gli alfieri del vincolo esterno

Bocche tappate e i crimini (filo Nato) del Qatar in Libia e Siria di Michelangelo Severgnini Bocche tappate e i crimini (filo Nato) del Qatar in Libia e Siria

Bocche tappate e i crimini (filo Nato) del Qatar in Libia e Siria

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo di Pasquale Cicalese La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

La nuova forma di psicologia del mondo digitale di Damiano Mazzotti La nuova forma di psicologia del mondo digitale

La nuova forma di psicologia del mondo digitale

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti