Gli Usa di Biden "blindano" l'occupazione israeliana del Golan siriano

Gli Usa di Biden "blindano" l'occupazione israeliana del Golan siriano

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Donald Trump aveva riconosciuto, prima di lui nessuno dei suoi predecessori, il Golan siriano occupato come parte di Israele.

Ora, come spesso accade riguardo a Israele, l'amministrazione democratica, in questo caso guidata da Joe Biden, blinda la decisione del suo predecessore repubblicano.

Infatti, Il segretario di Stato Usa Antony Blinken in audizione alla Commisione Esteri della Camera dei Rappresentanti, alla domanda se l'amministrazione Biden riconosca la sovranità israeliana sulle alture del Golan, ha ribadito: "in pratica, Israele ha il controllo delle alture del Golan, indipendentemente dal suo status giuridico" in totale dipsrezzo delle risoluzioni Onu in merito, precisande che questo status, "dovrà rimanere almeno fino a quando le cose non arriveranno a un punto dove la Siria e tutto ciò che opera dalla Siria non rappresenta più una minaccia per Israele, e non siamo nemmeno lontanamente vicini a questo”. Israele può stare tranquillo.

La reazione di Damasco non si è fatta attendere: "La lotta della Siria per riconquistare le sue terre occupate nel Golan con tutti i mezzi disponibili è un diritto legittimo garantito da tutte le leggi e gli statuti internazionali", si legge in un comunicato della cancelleria siriana.

Inoltre, Damasco ha avvertito che "la resistenza della Siria a questa aggressione e la sua lotta per riprendere le sue terre occupate nel Golan con tutti i mezzi disponibili sono un diritto legittimo garantito da tutte le leggi e i patti internazionali e le dichiarazioni sciocche dei funzionari americani non saranno in grado di danneggiare o influenzare l'insistenza della Siria per riguadagnare i suoi diritti legittimi."

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

3 considerazioni sui dati Istat della povertà in Italia di Francesco Erspamer  3 considerazioni sui dati Istat della povertà in Italia

3 considerazioni sui dati Istat della povertà in Italia

Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni? di Paolo Desogus Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni?

Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni?

Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice di Giorgio Cremaschi Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice

Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice

Astrazeneca, valzer di articoli che scompaiono per magia di Francesco Santoianni Astrazeneca, valzer di articoli che scompaiono per magia

Astrazeneca, valzer di articoli che scompaiono per magia

L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie... di Giuseppe Masala L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie...

L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie...

Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition  di  Leo Essen Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition 

Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition 

Mix di vaccini. Avete letto il bugiardino Pfizer al punto 4.5? di Antonio Di Siena Mix di vaccini. Avete letto il bugiardino Pfizer al punto 4.5?

Mix di vaccini. Avete letto il bugiardino Pfizer al punto 4.5?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti