Mosca conferma l'attacco contro le sue forze nel sud della Siria

Mosca conferma l'attacco contro le sue forze nel sud della Siria

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.


Il ministero della Difesa russo ha confermato che, ieri, un ordigno esplosivo improvvisato ha preso di mira le sue forze mentre viaggiavano attraverso il Governatorato di Daraa.


 
Il vicedirettore del Centro Hmeimim per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria, affiliato al ministero della Difesa russo, il generale della marina Alexander Greenkiewicz, ha dichiarato:“Un ordigno esplosivo improvvisato è esploso il 12 novembre, durante una pattuglia della polizia militare russa accompagnata da unità dei servizi di sicurezza siriani dalla città di Izraa alla città di Sahwah al-Qamah nel governatorato di Daraa, sulla rotta del convoglio nell'area della città di Al-Mussayfrah. "
 
Greenkevich ha indicato che l'incidente ha portato a danni materiali a un veicolo blindato russo Tigr, sottolineando che non ci sono state vittime tra i militari russi.
 
Ha sottolineato che tutti i soldati sono tornati con l'equipaggiamento alla stazione, aggiungendo che la leadership del gruppo delle forze russe in Siria ha aperto un'indagine sull'incidente in collaborazione con le agenzie siriane competenti.
 
All'inizio della giornata, gli attivisti siriani, citati da Al Masdar News, hanno riferito che un ordigno esplosivo era esploso contro una pattuglia russa alla periferia della città di Al-Mussayfrah, a sud di Karak, a est di Daraa.
 
Gli attivisti hanno indicato che l'esplosione è avvenuta ore dopo che le forze della 4a divisione armata hanno effettuato incursioni a Karak al-Sharqi alla ricerca di persone ricercate, secondo l'accordo raggiunto con i rappresentanti della città attraverso la mediazione del Quinto Corpo sostenuto dalla Russia.
 
 

Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo di Francesco Erspamer  Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo

Trump e la quinta colonna del peggior capitalismo

Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco di Paolo Desogus Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco

Censura web. Da Trump a Il Manifesto ci è voluto poco

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE di Giorgio Cremaschi 29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

29 DICEMBRE 1890 STRAGE DI WOUNDEED KNEE

E ora che succede con la seconda dose Pfizer? di Francesco Santoianni E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

E ora che succede con la seconda dose Pfizer?

La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica   di Bruno Guigue La farsa di Capitol Hill  e la fiction democratica

La farsa di Capitol Hill e la fiction democratica

I deliri darwinisti di Monti di Antonio Di Siena I deliri darwinisti di Monti

I deliri darwinisti di Monti

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti