Quando Monti tagliò 30 mila posti letto negli ospedali...

6362



di Thomas Fazi 


AD MEMORIAM

L'altro giorno (16 novembre) ricorreva il nono anniversario della nascita del governo Monti, tra le cui misure ricordiamo il taglio di migliaia di posti letti negli ospedali, costato la vita - letteralmente - a chissà quante persone.

Curiosamente quelli che oggi vorrebbero farci credere che il problema sono i quattro scemi che negano l'esistenza del virus sono gli stessi che per anni ci hanno raccontato che il problema era il debito pubblico e l'eccessiva spesa sanitaria. Ma sicuramente sarà una coincidenza.





(Per chi volesse approfondire la vicenda del golpe monetario che ha portato al governo Monti, ne ho scritto qui:https://www.lafionda.org/.../nove-anni-fa-il-golpe.../).

di Francesco Erspamer 

Diego ci disse 'hijos de puta'. Aveva ragione

di Paolo Desogus

Il tabù MES per i "progressisti rispettabili"

di Giorgio Cremaschi

Le 6 fake news di Bruno Vespa su Mussolini e il fascismo

di Thomas Fazi

Trent'anni di cazzate liberiste. Capitolo Fazio-Giannini

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti