Telegram diventa la seconda applicazione più scaricata negli USA

Telegram diventa la seconda applicazione più scaricata negli USA

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

L'interesse per la piattaforma di messaggistica Telegram, è aumentato notevolmente la scorsa settimana.

Secondo i dati della società di analisi di mercato Sensor Tower, citata da The Telegraph, domenica scorsa la piattaforma è diventata la seconda applicazione più scaricata negli Stati Uniti. In totale, è stata installata 545.000 volte nel Paese in un giorno.

Da parte sua, la CNBC indica , con riferimento alla società di analisi Apptopia, che Telegram è stato scaricato 5,6 milioni di volte tra il 6 e il 10 gennaio in tutto il mondo.

Oltre a Telegram, la popolarità di Signal, un'altra app di messaggistica con privacy e sicurezza avanzate, è aumentata notevolmente. È stato scaricato 7,5 milioni di volte in tutto il mondo tra il 6 e il 10 gennaio, 43 volte in più rispetto alla settimana precedente.

Un tale aumento di interesse potrebbe essere scatenato dall'attacco all'app Parler, popolare tra i conservatori americani. 

La scorsa settimana è stato rimossa daglo store Google e Apple , oltre a perdere l'accesso ad Amazon Web Services, che ha descritto come "un colpo fatale". Queste azioni sono avvenute pochi giorni dopo che Twitter aveva sospeso definitivamente l'account personale di Donald Trump "per il rischio di ulteriore incitamento alla violenza", in seguito all'assalto al Campidoglio degli Stati Uniti lo scorso mercoledì.

Inoltre, la migrazione degli utenti a Telegram e ad altre app di messaggistica sicure potrebbe essere causata dall'annuncio di WhatsApp che condividerà i dati con Facebook, che l'utente lo desideri o meno. In un commento sul provvedimento, Pavel Dúrov, co-fondatore della piattaforma, ha affermato che "non sorprende che il passaggio degli utenti di WhatsApp su Telegram sia accelerato".

Potrebbe anche interessarti

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani di Francesco Erspamer  È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo? di Giorgio Cremaschi Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente di Francesco Santoianni Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit di Giuseppe Masala I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti