Tunisia: ospedali affidati ai militari

Tunisia: ospedali affidati ai militari

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La crisi pandemica in Tunisia non esita a placarsi e di fronte agli sviluppi preoccupanti di una gestione finora inefficiente, il presidente Kais Saied ha dichiarato lo scorso 21 luglio al  canale  Al Arabiya che  sarà ufficialmente  il Dipartimento di Sanità Militare a gestire la crisi sanitaria nel Paese.

ll primo ministro, Hisham Al-Meshishi, ha invece revocato ieri dalla carica di  ministro della Salute, Fawzi Al-Mahd. Al suo posto subentrerà ad interim il ministro degli affari sociali, Mohamed Trabelsi. 

Il Ministero della Salute ha annunciato con un comunicato ufficiale, emesso mercoledì 21 luglio 2021 che sono stati registrati 92 decessi, di cui 42 casi il 20 luglio.

Invece sono stati 1.086 i casi di positività al coronavirus, sempre nella giornata del  20 luglio, portando così il numero totale dei contagiati dall'inizio della pandemia a 555.997.

Quanto ai decessi, dall'inizio della pandemia il numero complessivo ammonta ora a 17.913.

Avevamo in un articolo precedente approfondito la tematica riportando numeri e statistiche  rilasciate dall'Oms e dallo stesso Ministero della Salute tunisino.

Francesco Fustaneo

Francesco Fustaneo

Laureato in Scienze Economiche e Finanziarie presso l'Università degli Studi di Palermo.
Giornalista pubblicista dal 2014, ha scritto su diverse testate giornalistiche e riviste tra cui l'AntiDiplomatico, Contropiano, Marx21, Quotidiano online del Giornale di Sicilia. 
Si interessa di geopolitica, politica italiana, economia e mondo sindacale

Potrebbe anche interessarti

Cuba e i numeri Covid   di Francesco Santoianni Cuba e i numeri Covid

Cuba e i numeri Covid

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo di Marinella Mondaini Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti