Venezuela: due soldati uccisi e sei feriti in un'imboscata al confine con la Colombia

Venezuela: due soldati uccisi e sei feriti in un'imboscata al confine con la Colombia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Altri due soldati venezuelani sono morti in un nuovo attacco realizzato da gruppi armati colombiani al confine dello Stato di Apure con la Colombia.

Secondo il portale Últimas Noticias, una pattuglia mista nel settore El Ripial, vicino al confine colombiano, è caduta in un'imboscata ed è stata attaccata con un lanciarazzi (RPG).

L'attacco con il lanciarazzi ha colpito un veicolo blindato BTR-80A di fabbricazione russa e colpito mortalmente il sergente Jesús Alexander Vásquez, oltre a ferire gravemente un giovane ufficiale la cui identità non è stata rivelata.

L'ufficiale ferito è stato trasferito all'ospedale militare Capitán Guillermo Hernández Jacobsen, situato a San Cristóbal, nello stato di Táchira, ma è giunto alla struttura senza dare segni vitali, quindi non ha potuto nemmeno essere operato.

Durante l'attacco, sei soldati sono rimasti feriti. Tra i colpiti vi sono il Primo Luogotenente Edgar Alejandro Cedeño Aponte (24), che ha subito una traumatica amputazione del piede destro alla caviglia; Frattura del femore e amputazione traumatica del mignolo destro.

Al tenente di fregata (A) Leomar José Blanco Colmenares (30) è stata diagnosticata una frattura dell'arto superiore destro e impatto di schegge nella regione superiore e inferiore. Un altro tenente di fregata, identificato come Gilbert Balderrama Ulacio (29), è stato ferito alle costole e ha riportato due ferite da scheggia.

Il 2° sergente Juan Sammer Verenzuela Ruiz (21) presentava un trauma generalizzato e un trauma alla tibia anteriore destra. Il 3° sergente maggiore José Manual Nacar (35) ha subito lesioni da scheggia agli arti superiori e all'arto inferiore destro. Mentre il 1° sergente Robinson Carrión (27) ha presentato un infortunio nella regione plantare con infortunio al tendine del piede sinistro.

Il giornalista Eligio Rojas ha pubblicato una fotografia del blindato BTR-80A sul suo account Twitter. Versione che coincide con il rapporto militare diffuso sui social.

Da parte sua, il ministero della Difesa ha confermato la morte di due soldati durante un attacco ad Apure. "Con un dolore insondabile segnaliamo che l'S1 Andriel Istúriz Sojo e l'S2 Jesús Alexander Vásquez Pérez sono morti in combattimento...", afferma in un comunicato

Gli scontri si protraggono da domenica scorsa, 21 marzo, quando due militari venezuelani sono rimasti uccisi.

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci di Francesco Santoianni I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

Uscire dal lockdown delle menti Uscire dal lockdown delle menti

Uscire dal lockdown delle menti

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta? di Antonio Di Siena Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti