Veto del governo francese alla cessione di Carrefour ai canadesi

Veto del governo francese alla cessione di Carrefour ai canadesi

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Il ministro dell'economia francese Bruno Le Maire mette il veto all'offerta di acquisto di Carrefour da parte dei canadesi di Couche-Tard. 

Con una mossa a sorpresa, Couche-Tard, con sede in Quebec, ha dichiarato mercoledì di aver presentato un'offerta non vincolante di 20 euro per azione per il gruppo di alimentari francese, valutando la società francese 16,2 miliardi di euro (19,72 miliardi di dollari).

La motivazione di Le Maire non potrebbe essere più chiara e la riporta Reuters. Carrefour è "anello essenziale della catena della sicurezza alimentare dei francesi per la loro sovranità alimentare".

Inutile fare i paragoni con la politica italiana che nel nome della globalizzazione, di un malinteso cosmopolitismo e di uno stolto europeismo ha permesso la cessione agli stranieri di quasi tutti i componenti strategici del tessuto produttivo italiano, dall'acciaio, a molte banche, passando proprio per l'industria agroalimentare e per finire con l'automobile.

Siamo stati governati da una massa di babbei, e in qualche caso anche da qualche corrotto.

Giuseppe Masala

Giuseppe Masala

Giuseppe  Masala, nasce in Sardegna nel 25 Avanti Google, si laurea in economia e  si specializza in "finanza etica". Coltiva due passioni, il linguaggio  Python e la  Letteratura.  Ha pubblicato il romanzo (che nelle sue ambizioni dovrebbe  essere il primo di una trilogia), "Una semplice formalità" vincitore  della terza edizione del premio letterario "Città di Dolianova" e  pubblicato anche in Francia con il titolo "Une simple formalité" e un  racconto "Therachia, breve storia di una parola infame" pubblicato in  una raccolta da Historica Edizioni. Si dichiara cybermarxista ma come  Leonardo Sciascia crede che "Non c’è fuga, da Dio; non è possibile.  L’esodo da Dio è una marcia verso Dio”.

 

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani di Francesco Erspamer  È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo? di Giorgio Cremaschi Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente di Francesco Santoianni Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit di Giuseppe Masala I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti